Alimenti che contengono cheratina

Non possiamo “mangiare la cheratina”, ma possiamo applicare direttamente alle fibre dei capelli. Questo succede perché la cheratina, anche se è una proteina, non può essere assunta dal nostro organismo poiché non verrebbe metabolizzata bene dal nostro apparato digerente.
Tuttavia, se vogliamo far sì che il nostro organismo la produca in quantità sufficienti per rinforzare la pelle, le unghie e i capelli, dobbiamo mangiare alcuni alimenti. Quali?

La gelatina
Di origine animale, serve per produrre cheratina sebbene non la contenga da sola. Oltre a mangiarla da sola possiamo incontrarla nella carne in scatola o negli addensanti per salse, yogurt e zuppe.

Alimenti proteici
Una dieta ricca di proteine influirà direttamente sull'aspetto e la salute della nostra pelle, dei nostri capelli e delle nostre unghie. Ricorda di includere nella tua dieta carne, pesce, latte, uova, frutta secca e legumi. Questi alimenti sono ricchi di ferro, fondamentale per avere dei capelli resistenti.

Alimenti che contengono zinco
Questo minerale è uno dei principali componenti nella sintesi della cheratina, e lo possiamo includere nella nostra dieta mangiando noci, legumi, ostriche, vongole, acciughe, tonno, funghi, uova o latte di soia. Insieme alla vitamina B6 lo zinco previene la comparsa della forfora.

Alimenti che contengono zolfo
Altri componenti importanti che formano la cheratina si trovano nei latticini, nelle uova, nei cereali integrali e nel lievito di birra.